Ladri tornano in azione. Presi di mira ristorante e rivendita di tabacchi

I malviventi, nella notte, hanno agito sia a nel capoluogo che in provincia. Nel primo caso, hanno forzato la porta di una trattoria nel cuore della città, scappando con un misero bottino. Nel secondo, è stata svaligiato il locale di un tabaccaio di Muro Leccese

Il ristorante "Via Cairoli", nel centro storico

LECCE – E’ di appena 50 euro il bottino rimediato dai ladri che, all’alba, si sono introdotti nel ristorante “Via Cairoli”, nell’omonima strada del centro storico di Lecce, dalle parti dell’ex Convitto Palmieri per mettere a segno un colpo piuttosto “originale”. Sebbene quel tratto rappresenti uno dei più frequentati della zona, pieno di locali notturni e di comitive di studenti a tutte le ore, i ladri hanno avuto la possibilità di manomettere la saracinesca e impossessarsi del registratore di cassa contenente la piccola somma.

Come se non bastasse, hanno anche arraffato anche dei documenti, forse sperando di trovarvi qualcosa di utile e prezioso. I titolari si sono accorti dell’accaduto, notando sia l’infisso sollevato per metà, sia perché la porta interna era stata lasciata aperta. I malcapitati si sono rivolti agli agenti di polizia della sezione volanti, giunti sul posto poco dopo per raccogliere gli elementi utili.

Un altro episodio, invece, si è verificato nella notte, intorno alle 3, a Muro Leccese, dove una tabaccheria di via Malta, nel centro del piccolo comune messapico, è stata ripulita da confezioni di “bionde”, per un valore di diverse centinaia di euro. I balordi hanno forzato una delle porte del locale, per poi arraffare le sigarette riposte sugli scaffali. Fortunatamente, il sistema di allarme si è attivato e i ladri si sono dileguati senza impossessarsi di altra merce. Le indagini sull’accaduto sono nelle mani dei carabinieri della compagnia di Maglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento