In tre nella tabaccheria: entrano dalla porta principale e fanno razzia di sigarette

Il furto la scorsa notte, nella rivendita accanto a una stazione di servizio di Spongano. Indagano i carabinieri di Tricase, già in possesso dei filmati

Foto di repertorio.

SPONGANO – Una banda di ladri in azione nella notte. In tre, tanti gli individui immortalati dal sistema di videosorveglianza, mettono a segno un furto in un’area di servizio e fuggono con sigarette e contanti. E’ ancora in fase di precisa quantificazione il bottino asportato dai malviventi, a Spongano, ai danni di un bar e rivendita di tabacchi "Energia siciliana", sulla provinciale per Surano. Ma, stando a un primo bilancio, si tratterebbe di alcune migliaia di euro.

I tre malviventi, dopo aver raggiunto l’area di rifornimento, hanno manomesso la serratura della porta principale del locale. Una volta all’interno, nel giro di pochi secondi, una vera e propria razzia: hanno infatti “ripulito” scaffali, espositori e anche il cassetto del registratore di cassa. Dentro vi erano alcune banconote lasciate dalla sera prima. Arraffato il bottino, si sono dileguati a bordo di un mezzo, forse condotto da un quarto complice. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase, guidati dal capitano Alessandro Riglietti e immediatamente giunti sul luogo, hanno avviato le indagini. Si sono impossessati dei filmati, per poterli subito visionare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sperano di risalire all’identità dei componenti della banda anche attraverso eventuali tracce e impronte digitali lasciate dai ladri: potrebbero infatti essere gli stessi responsabili sospettati di altri colpi simili e dunque censiti nella banca dati delle forze dell’ordine. E’ di qualche giorno addietro la notizia del ritrovamento del bottino trafugato in un’altra rivendita di tabacchi: la polizia ha rinvenuto a Bitonto 15mila euro di merce sottratta da una stazione di servizio sulla strada statale 274, tra Gallipoli e Taviano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Puglia, sono 23 i nuovi positivi al coronavirus registrati in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento