Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Guagnano Vecchia

Tentano furto di pannelli nel campo fotovoltaico. Ladri in fuga a mani vuote

Alcuni malviventi, all'alba di domenica, hanno cercato di asportare un centinaio di lastre per la produzione di energia rinnovabile, da un impianto alla periferia di Guagnano. I vigilantes hanno notato un furgone, presumibilmente rubato, con all'interno la refurtiva. Sul posto, anche i carabinieri

Foto di repertorio

GUAGANANO –  I ladri di pannelli per la produzione di energia rinnovabile non si godono neppure la domenica. Quel furgone con gli sportelli aperti, lasciato in vista, non ha lasciato neppure un dubbio alle guardie giurate dell’istituto di vigilanza “La Velialpol” , che hanno sventato un furto in un impianto fotovoltaicoalla periferia di Guagnano, sulla via che conduce a San Donaci.

L’episodio è avvenuto intorno alle 5 di ieri mattina. I vigilanti si trovavano in zona per una ordinaria attività di pattugliamento, quando hanno scorto il mezzo sospetto. Hanno subito allertato i colleghi della sala opertaiva e poi i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di CampinSalentina, intervenuti sul posto.

Agenti di sicurezza e militari dell’Arma hanno hanno eseguito subito un sopralluogo, scoprendo il tentato furto di un centinaio di lastre fotovoltaiche, tutti riposti all’interno del furgone. I malviventi, invece, alla vista dei vigilanti si sono dileguati a piedi, lungo le campagne circostanti. Indagini sono in corso per tentare di risalire ai responsabili del gesto, attraverso eventuali filmati delle videocamere di sorveglianza e, soprattutto, per chiarire l'esatta provenienza del camion utilizzato durante il colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto di pannelli nel campo fotovoltaico. Ladri in fuga a mani vuote

LeccePrima è in caricamento