Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Nardò

Gabbiano reale ferito recuperato in mezzo alla strada

L'esemplare, fra quelli censiti dall'Osservatorio faunistico di Calimera, è stato soccorso dalla squadra nautica della Questura e dalla Polizia provinciale. Si trovava sulla via per Porto Selvaggio

E' stato salvato in extremis. Ma ha rischiato di essere investito dalle auto. Un esemplare adulto di Gabbiano Reale, di grandi dimensioni, è stato trovato da alcuni bagnanti di Porto Selvaggio (una delle marine di Nardò) in una situazione di grave pericolo. Si trovava vicino sul ciglio della Santa Caterina-Sant'Isidoro, incapace di levasi in volo.


Provvidenziale la chiamata d'emergenza, che ha consentito a personale della squadra nautica della Questura, in servizio su auto, di raggiungere il luogo (una sezione di supporto a personale a bordo dei natanti) di raggiungere il posto e recuperare il volatile, che risulta fra quelli già censiti e monitorati dall'Osservatorio faunistico di Calimera: è infatti munito di anello identificativo. Grazie anche all'intervento della Polizia provinciale, il Gabbiano Reale è stato poi trasportato presso la sede dell'Osservatorio per essere curato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabbiano reale ferito recuperato in mezzo alla strada

LeccePrima è in caricamento