Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Sorpresi mentre fanno man bassa di gasolio dai pullman, lasciano l'auto

Uno rintracciato tramite la sua Mercedes, gli altri ricercati. Stavano svuotando i serbatoi dei pullman nel parcheggio della stazione

GAGLIANO DEL CAPO – Uno è stato identificato tramite l’auto lasciata sul posto e rintracciato nel pomeriggio. Ed è scattata la denuncia a piede libero, vista l’assenza di flagranza. I complici al momento non si conoscono, i carabinieri stanno cercando in queste ore di scovarli.

Il furto, di certo, è stato sventato. E probabilmente sarebbe andato a buon fin se non vi fosse stata la telefonata al 112 di un cittadino che ha notato movimenti più che sospetti in piena notte nel parcheggio per i pullman accanto alla stazione ferroviaria di Gagliano del Capo. Qui, alcuni soggetti stavano facendo man bassa di gasolio.

Nei guai, per furto aggravato in concorso, è finito A.N.S., 48enne di Tricase. I carabinieri della stazione locale e del Nucleo operativo radiomobile di Tricase sono arrivati in pochi minuti sul posto. E c’è stato il fuggi-fuggi generale.

Sul posto i militari hanno trovato tredici taniche da 25 litri ciascuna, di sette del tutto piene di carburante dei pullman. I ladri erano quindi a buon punto quando si sono fiondate le gazzelle. Accanto c’erano anche due tubi in gomma usati per il prelievo, una pinza e la Mercedes risultata del 48enne. Sui sedili posteriori dell’auto, quattro taniche piene di gasolio e la chiave d’avviamento inserita nel quadro elettrico. Pronta per la fuga. Ma che né il proprietario, né i complici sono riusciti a usare, colti del tutto di sorpresa dall’arrivo dei carabinieri, tanto da svignarsela a piedi.

Durante il sopralluogo dell’area e l’ispezione dei pullman, i militari, peraltro, non hanno rilevato alcun danneggiamento. L’ipotesi più plausibile è che fossero stati tutti aperti tramite un radiocomando, al momento però non ancora trovato. Mercedes, taniche e tubi sono finiti sotto sequestro. Il carburante tornerà invece nei serbatoi dei pullman.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi mentre fanno man bassa di gasolio dai pullman, lasciano l'auto

LeccePrima è in caricamento