rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Galatina

La lite, poi l'accoltellamento: 54enne in ospedale, denunciato un 46enne

È successo in serata a Galatina. Sul posto i carabinieri. La vittima trasportata all'ospedale di Scorrano. Inizialmente aveva perso i sensi, proprio sulla soglia di casa, per le ferite

GALATINA – Un uomo di 54 anni di Galatina è ricoverato da questa sera nell’ospedale “Ignazio Veris Delli Ponti” di Scorrano dopo aver subito alcuni fendenti all’addome con un coltello. A sferrarglieli, in seguito a una lite avvenuta in via Lisi, nei pressi di un’abitazione, sarebbe stato un 46enne.

Non è ancora chiaro il motivo scatenante del diverbio, sta di fatto che a un certo punto si è arrivati a una vera e propria colluttazione, durante la quale il 46enne avrebbe estratto un coltello, colpendo il 54enne più volte, fino a procurargli alcune ferite. La vittima, a quel punto, avrebbe provato a rientrare in casa, perdendo sangue nel tragitto, tanto da cadere per terra, perdendo momentaneamente i sensi, quasi sulla soglia d’ingresso.

Sul posto è intervenuta un’autoambulanza del 118 che lo ha trasportato presso l’ospedale di Scorrano. E qui il 54enne è attualmente ricoverato. L’uomo al momento è cosciente e le sue condizioni non sono tali da far temere per la vita. Intanto, sulle tracce dell’accoltellatore si sono messi i carabinieri della stazione di Galatina che, una volta rintracciato il 46enne, l’hanno condotto in caserma. L’accusa è di tentato omicidio, ma non trovandosi in una situazione di flagranza, per ora è stato denunciato a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite, poi l'accoltellamento: 54enne in ospedale, denunciato un 46enne

LeccePrima è in caricamento