Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Galatina / Piazza Alighieri

Fulmine si abbatte sul tetto dell'edificio, pietra sfonda lunotto di un'auto

E' successo a Galatina, nel palazzo che ospita il Banco di Napoli. Paura ma per fortuna nessun ferito fra i passanti in zona

GALATINA – Paura nel pieno della mattinata a Galatina per via di un fulmine che s’è abbattuto sulla sommità del palazzo che ospita il Banco di Napoli, in piazza Dante Alighieri, e che ha provocato la caduta di qualche calcinaccio sulle auto in sosta. Una pietra, in particolare, ha danneggiato il lunotto di uno dei veicoli. E' andato letteralmente in frantumi.

Non solo non è certo passato inosservato per la sua virulenza, ma l’ondata breve e nello stesso tempo intensa di maltempo che s’è abbattuta nelle ultime ore sul Salento ha quindi provocato anche alcuni danni collaterali. Proprio come a Galatina, appunto, per una situazione che, pur suscitando naturali timori, fortunatamente, s’è conclusa senza il ferimento di eventuali passanti.

Il temporale era nel vivo quando un fulmine ha “agganciato” una sorta d’intercapedine sulla sommità dell’edificio – che è di sei piani e che peraltro in questi giorni è in via di ristrutturazione -, spezzandone un angolo. Ed è in questo modo che una pietra un po’ più grossa, una volta staccatasi, ha colpito il vetro di un’autovettura.

WhatsApp Image 2018-05-09 at 16.43.17-2Sul posto sono arrivati vigili del fuoco con una squadra da Maglie e l’autoscala fatta arrivare da Lecce. I vigili hanno raggiunto la sommità sia grazie al cestello retto dal braccio meccanico, sia dall’interno, usando le scale, transennando momentaneamente l’area.

In piazza Dante sono arrivate anche volanti di polizia, carabinieri e agenti di polizia locale. Non vi è alcun problema per la stabilità del palazzo, in ogni caso a breve dovrà essere messo in sicurezza il punto colpito dal fulmine, per evitare la caduta di altri calcinacci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fulmine si abbatte sul tetto dell'edificio, pietra sfonda lunotto di un'auto

LeccePrima è in caricamento