Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Galatina

Minacce alla ex e appostamenti: era convinto che lei avesse altre relazioni

A Galatina divieto di avvicinamento a una 38enne. La misura per un 41enne che avrebbe fatto vivere la donna in un clima costantemente intimidatorio. Una minuziosa denuncia della vittima l'ha inchiodato

GALATINA – Abitazione, luogo di lavoro, scuola dei figli e qualunque altro posto abitualmente frequentato dalla vittima gli sono da ora preclusi, con l’obbligo di mantenere una distanza di almeno 200 metri in caso di incontro casuale. E, ovviamente, nessun contatto con altri mezzi, come telefoni e social. È quanto il giudice ha stabilito nei confronti di un 41enne di Galatina che avrebbe vessato la sua ex convivente, 38enne, fino a renderle la vita impossibile, con la paura costante che le sarebbe potuto capitare qualcosa di grave.  

La misura cautelare del divieto di avvicinamento è stata eseguita ieri pomeriggio dagli agenti della sezione di polizia giudiziaria del commissariato di Galatina, dopo che il 31 luglio scorso, l’uomo, che peraltro ha precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, è stato indagato per minacce gravi nei confronti della donna, anche lei di Galatina.

Nella circostanza, la 38enne ha presentato una minuziosa denuncia, con allegati diversi riscontri circa i comportamenti vessatori subiti da tempo. Avrebbe rappresentato un contesto costantemente intimidatorio, con una serie di condotte moleste e persecutorie.

Non sarebbero mancate le minacce esplicite, con telefonate incessanti e messaggi via Whatsapp, arrivando persino il 41enne ad appostarsi sia nei pressi della sua abitazione, sia di quella dei genitori della malcapitata. All’origine di tutto, la convinzione che lei avesse altre relazioni sentimentali. E così, alla luce degli elementi raccolti dagli investigatori del commissariato di polizia, il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lecce ha emesso il provvedimento a carico del 41enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce alla ex e appostamenti: era convinto che lei avesse altre relazioni

LeccePrima è in caricamento