Cronaca Via Lecce

Passanti chiamano il 112, "pizzicato" in flagranza a rubare nella villa disabitata

Denunciato per furto aggravato un 58enne di Galatone. Aveva adocchiato una tenuta di proprietà di un imprenditore di Monza

Foto di repertorio.

GALATONE – Quando i carabinieri della stazione di Galatone sono arrivati sul posto, lui era ancora lì. Non ha fatto a tempo a scappare. Da comprendere se vi fossero all’opera nei minuti precedenti anche complici più lesti a fuggire. Al momento, comunque, così non sembra. Pare che stesse facendo tutto da solo.

Certo è che G.Z., 58enne del posto, è stato fermato, condotto in caserma e qui denunciato a piede libero per furto aggravato. Così ha disposto il pm di turno.

Tutto è avvenuto nella serata in una zona periferica di Galatone, su via Lecce, dove si trovano, fra l’altro, diverse ville. Il 58enne ne aveva adocchiata una disabitata da tempo. Si tratta di un’antica tenuta di campagna, circondata da un ampio giardino ora incolto, con un muretto perimetrale piuttosto basso e quindi facile da scavalcare. E’ di proprietà di un imprenditore che risiede a Monza.

Un’occasione ghiotta, deve essergli sembrata, per arraffare qualcosa e racimolare qualche soldo. I movimenti dell’uomo non devono essere passati inosservati a chi si trovava di passaggio in quel momento, tanto che sono arrivate alcune telefonate al 112. I carabinieri hanno raggiunto il luogo e, dopo essere entrati, hanno “pizzicato” il 58enne ancora all’interno, con la refurtiva. Intendeva fuggire con vari attrezzi da lavoro, già racimolati, e con una pietra di carparo, semilavorata. Tutto quanto finito sotto sequestro.

I carabinieri hanno anche preso contatto con il proprietario per renderlo edotto di quanto avvenuto, ma questi non ha ritenuto di sporgere denuncia. Ciò non ha salvato il 58enne da conseguenze. L’iscrizione nel registro degli indagati è arrivata d’ufficio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passanti chiamano il 112, "pizzicato" in flagranza a rubare nella villa disabitata

LeccePrima è in caricamento