Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Incendio in una casa, edificio inagibile. E per la neve crolla una scala

Paura nel pomeriggio a Galatone per un rogo divampato in un vano sul terrazzo. E a Copertino, cede una scala sotto il peso della neve

Le foto a Galatone sono di Cristian Tarantino.

GALATONE – Gelo e neve, tubi ghiacciati e luce che spesso salta. Gli inconvenienti sono tanti e gli interventi si sovrappongono. Uno dietro l’altro. Questo pomeriggio nel pieno centro abitato di Galatone, in via Alfonso Lamarmora, si sono vissuti momenti di forte tensione per un vasto rogo, divampato all’improvviso all’interno di un vano collocato sul terrazzo di un’abitazione e adibito a deposito. Lì, abita una donna.

Sul posto sono stati chiamati a intervenire diversi mezzi. I vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli hanno raggiunto la località con una squadra, ma anche con l’autoscala, per accedere al luogo interessato dall’incendio direttamente dall’alto. Da Lecce è stata richiesta anche un’ulteriore autobotte. In via Lamarmora si sono recati anche i carabinieri della stazione locale.

Non indifferenti i danni; sebbene circoscritti, sotto il profilo dei danni maggiori, a quel vano, il fumo sprigionatosi ha invaso completamente l’immobile, preoccupando, ovviamente, per eventuali intossicazioni. Per fortuna, comunque, non vi sono stati feriti.

I vigili del fuoco hanno dovuto però lavorare a lungo, anche per portare verso l’esterno gli oggetti più pericolosi, come un paio di voluminose bombole di gas, che avrebbero potuto innescare un’esplosione. A quanto pare, tutto dovrebbe essere riconducibile a un cortocircuito. Il guasto sarebbe partito da una lavatrice. L’immobile, dopo i sopralluoghi, è stato dichiarato per il momento inagibile.

Ieri pomeriggio, invece, a Copertino, in via Maggiore Baracca, si è verificato il crollo di una scala esterna in una palazzina. Non ha retto al peso della neve. Nessun ferito, per fortuna, anche in questo caso, ma tutta l’area attorno all’immobile è stata transennata e sul posto sono intervenuti, per una prima verifica, gli agenti di polizia locale. Successivamente, hanno svolto verifiche anche i tecnici comunali, anche per capire se vi siano rischi per le abitazioni attigue o di ulteriori cedimenti nella stessa palazzina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa, edificio inagibile. E per la neve crolla una scala

LeccePrima è in caricamento