Arrivano in moto armati di fucile a canne mozze: rapinato un ambulante

E' di 3mila e 800 euro il bottino racimolato dai malviventi in piazza Padre Pio. E' caccia a una Honda Hornet di colore nero

La stazione dei carabinieri di Galatone.

GALATONE – Paura a Galatone, nel primo pomeriggio, per una rapina avvenuta ai danni di un commerciante ambulante. Piuttosto corposo il bottino, che si aggira attorno ai 3mila e 800 euro: l’incasso fino a quel momento della vittima, 41enne. Poco prima delle 14, due soggetti sono arrivati nei pressi della sua bancarella di rivendita di prodotti gastronomici a bordo di una moto Honda Hornet nera.

La bancarella si trovava in piazza Padre Pio, nei pressi della via per Lecce. I due avevano caschi integrali. Il passeggero è sceso e s’è avvicinato al commerciante, armato di un fucile a canne mozze. Sotto la minaccia dell’arma, ha costretto il malcapitato a cedere i soldi. Poi è salito a bordo della moto condotta dal complice, ovviamente rimasta sempre accesa per ripartire immediatamente, e i due sono fuggiti a gran velocità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’uomo non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione locale, che hanno ascoltato le testimonianze e avviato le ricerche. Si sta cercando di capire anche se in zona vi siano videocamere di sorveglianza che possano aver ripreso qualche particolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento