menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ufficio postale di Galatone.

L'ufficio postale di Galatone.

Ignoto tenta di introdursi di notte nell’ufficio postale rompendo un vetro

È successo a Galatone dove il sistema d'antifurto ha fatto scattare le volanti di polizia. Forzato anche un cancelletto sul retro

GALATONE – Il tentativo d’intrusione, si presume per consumare un furto, si è rivelato a dir poco maldestro, tato da andare miseramente a vuoto. Insomma, tutto rimasto nelle intenzioni dell’ignoto malvivente che a tarda ora, quando mancavano una decina di minuti circa a mezzanotte, ha sfondato il vetro di una porta posteriore dell’ufficio postale di Galatone, in via Luciano Spagna, provocando come inevitabile conseguenza quella di mettere in allarme la centrale di Napoli di Poste italiane, cui sono collegati i sistemi di videosorveglianza.

Ed è proprio da qui che è partita la richiesta d’intervento alla polizia. Sul posto, così, si sono fiondate due volanti del Commissariato di polizia di Nardò, ma del misterioso soggetto non c’era ormai più traccia. Intuito di essere stato scoperto, se l’è data a gambe. Durante il sopralluogo, gli agenti hanno scoperto che il malvivente, prima di infrangere il vetro della porta sul retro, scelta appositamente per non essere visto dalla strada, aveva dovuto forzare un cancelletto collocato proprio per scongiurare intromissioni.

In mattinata, sono stati acquisiti i filmati per cercare di risalire al soggetto che, si è visto, indossava un berretto scuro. Di sicuro ha provato da solo a entrare nell’ufficio postale, ma è possibile che vi fosse anche qualche complice, nei paraggi, a fare da palo, magari ad attenderlo con qualche veicolo, in un luogo riparato rispetto alle telecamere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento