Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Gallipoli, tutti a ballare senza mascherina: locale chiuso e multato

Da un sopralluogo della polizia è emerso che centinaia di ragazzi non mantenevano le distanze di sicurezza. I titolari multati per 400 euro; la Prefettura sta valutando la proroga della chiusura oltre i 5 giorni

GALLIPOLI – Torna l'estate, torna il divertimento e la voglia di normalità, dopo i mesi di restrizioni a causa della pandemia. Non tutti però hanno deciso di rispettare le regole per limitare la trasmissione del virus. È questo il caso di un locale di Gallipoli, in località Baia Verde, che è incappato in una sanzione.

Gli agenti della squadra amministrativa del commissariato della Città Bella hanno fatto un sopralluogo e si sono trovati di fronte a una scena imprevista: centinaia di ragazzi ballavano praticamente attaccati tra loro, senza rispettare le distanze previste e rigorosamente senza mascherina. Il tutto in violazione dell’attuale normativa che, ancora, non ha stabilito la riapertura dei locali da ballo.

Durante il controllo nel locale, i poliziotti gallipolini e gli agenti del reparto Prevenzione crimine “Puglia meridionale” di Lecce, hanno identificato numerosi avventori, oltre ad alcuni dipendenti ed allo stesso dj, che hanno dichiarato di essere lì per consumare un drink e ballare.

Al titolare del locale è stata contestata la violazione della normativa anti-covid che gli varrà una sanzione amministrativa di 400 euro. È stata inoltre disposta la chisura immediata del locale per 5 giorni e la Prefettura sta valutando anche un'eventuale proroga della chiusura.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli, tutti a ballare senza mascherina: locale chiuso e multato

LeccePrima è in caricamento