rotate-mobile
Cronaca

Soggetti pericolosi nell’esercizio: disposta la chiusura per dieci giorni

Notificato ieri il provvedimento di sospensione della licenza al titolare di un minimarket di via Marinosci. Già nel 2019, l'attività commerciale fu colpita da un provvedimento analogo per gli stessi motivi

LECCE - Resterà chiusa per dieci giorni un'attività commerciale, in via Marinosci, a Lecce. Ieri, gli agenti della divisione della polizia amministrativa e sociale hanno notificato al titolare, il provvedimento di sospensione della licenza emesso dal questore Vincenzo Massimo Modeo.

La decisione è stata presa in seguito a numerosi controlli eseguiti dagli agenti delle volanti durante i quali era stato riscontrato come l'esercizio fosse luogo di ritrovo, in maniera assidua, di persone pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.  

Il locale era attenzionato, già dal mese di gennaio, dopo una serie di segnalazioni dei residenti, che lamentavano una situazione di degrado e di compromissione delle condizioni di vivibilità della zona,  divenute critiche e non tollerabili in considerazione della presenza di gente pericolosa nel locale. Lo stesso esercizio, Al Mini Market, già nel 2019, fu destinatario di un altro provvedimento di sospensione della licenza, per gli stessi motivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soggetti pericolosi nell’esercizio: disposta la chiusura per dieci giorni

LeccePrima è in caricamento