Getta la "maria" dalla finestra, ma sotto ci sono i carabinieri appostati

Il giovane, 19enne e già noto era finito sotto osservazione da qualche tempo. Questa mattina i carabinieri della compagnia di Casarano, che hanno raccolto informazioni sul suo conto e vagliato i movimenti, hanno deciso di passare all’azione con una perquisizione domiciliare a Taviano

TAVIANO – Arrivano i carabinieri a bussare alla porta di casa e lui prova a far sparire la roba scottante dalla finestra. La mossa non è certo sfuggita ai militari dell’aliquota operativa del Norm di Casarano che hanno recuperato la marijuana e arrestato Zakaria Kadim, marocchino, residente a Taviano.

Il giovane, 19enne e già noto alle forze dell’ordine, era finito sotto osservazione da qualche tempo. Questa mattina i carabinieri della compagnia di Casarano, che hanno raccolto diverse informazioni sul suo conto e vagliato i movimenti, hanno deciso di passare all’azione con una perquisizione domiciliare.

KADIM Zakaria, n. Casablanca 18.02.1996-2Kadim ha provato il tutto per tutto, cercando di disfarsi di una busta di cellophane. Ma il lancio è servito a poco, perché mentre alcuni militari stavano entrando in casa, altri due erano rimasti all’esterno per evitare eventuali fughe o, appunto, recuperare “merce” compromettente. Nella busta c’erano in tutto 210 grammi di sostanza, che è stata sequestrata. Condotto in caserma, d’intesa con il sostituto procuratore Maria Vallefuoco, il 19enne è stato dichiarato in arresto e trasportato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Protezione civile: allerta gialla per possibilità di neve in tutta la regione

Torna su
LeccePrima è in caricamento