Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Galatone

Già arrestato per spaccio di eroina, dai domiciliari ora finisce in carcere

La misura a carico di Graziano Pellegrino, 51enne di Galatone, nasce dopo accertamenti dei carabinieri che hanno riscontrato la trasgressione delle prescrizioni

GALATONE – Finisce in carcere Graziano Pellegrino, 51enne di Galatone.  Soggetto ben noto alle forze dell’ordine – nel gennaio scorso fu arrestato per spaccio, in passato finì nei guai sempre per droga -, nella giornata di ieri i carabinieri della stazione locale hanno dato esecuzione a provvedimento di custodia cautelare in carcere, in sostituzione degli arresti domiciliari, emesso dalla seconda sezione del giudice per le indagini preliminari.

La misura nasce dopo accertamenti degli stessi carabinieri galatonesi, risalenti al settembre del 2021, che hanno riscontrato la trasgressione delle prescrizioni imposte dalla detenzione domiciliare.

Nel gennaio scorso, l’uomo era stato arrestato dai carabinieri nucleo operativo della compagnia di Gallipoli che, dopo aver effettuato una perquisizione personale e domiciliare, avevano trovato 28 grammi di eroina, suddivisa in dosi. La droga era stata sequestrata, insieme a un bilancino di precisione.  Nel 2017 era invece stato fermato in concorso con un altro soggetto, sempre con l'ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di eroina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Già arrestato per spaccio di eroina, dai domiciliari ora finisce in carcere

LeccePrima è in caricamento