Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Giallo di notte a Lizzanello. Cinque colpi di pistola contro negozio di parrucchiere

Ignoti hanno preso di mira la porta d’ingresso di “Antonio Parrucchiere” in via Paladini nel centro del paese. Vetrata scheggiata dai colpi. Indagini in corso dei carabinieri

L'ingresso del negozio colpito

LIZZANELLO - Sono almeno cinque i colpi di pistola esplosi nel cuore della notte contro la porta d’ingresso del salone di un parrucchiere per signora di Lizzanello, in quello che a prima vista sembra un chiaro messaggio di tipo intimidatorio. Il fatto è avvenuto nelle scorse ore all’imbocco di via Paladini, a ridosso di corso della Repubblica, dove ignoti (non è ancora chiaro se ad agire sia stato un solo individuo o più soggetti) hanno preso di mira la vetrina dell’attività “Antonio parrucchiere” contro la quale sono stati riversati almeno cinque colpi di arma da fuoco. L’impatto dei proiettili ha scheggiato in maniera evidente in almeno tre punti principali la vetrata, colpita nonostante la stessa fosse protetta da una grata in ferro.

Ad accorgesi di quanto avvenuto è stato lo stesso titolare del negozio, Antonio Perrone, che all’orario di apertura dell’attività che insiste al civivo 11 di via Paladini, trovatosi dinnanzi alla porta danneggiata dai colpi di arma da fuoco, ha subito avvertito le forze dell’ordine. Sul posto si sono recati i carabinieri della stazione locale che hanno effettuato il relativo sopralluogo e avviato le indagini insieme con i militari del nucleo investigativo, guidati dal maggiore Francesco Mandia e della compagnia di Lecce, diretta dal capitano Flavio Pieroni. Al momento non sono ancora emersi ulteriori elementi e dettagli chiarificatori. Il titolare del negozio di parrucchiere è stato ascoltato dai militari ai quali ha spiegato di non aver ricevuto nessuna minaccia e di non sapere chi possa essere l’autore del gesto, ne tantomeno la motivazione. L’attività è rimasta regolarmente aperta.

Il negozio non è dotato di impianto di videosorveglianza esterna, ma i militari stanno cercando di appurare se nelle immediate vicinanze, tra le centralissime via Paladini e corso della Repubblica che attraversano il paese, siano presenti delle telecamere anche di abitazioni o attività commerciali vicine dalle quali recuperare dettagli e particolari utili alle indagini.                         

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo di notte a Lizzanello. Cinque colpi di pistola contro negozio di parrucchiere

LeccePrima è in caricamento