Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via XXV Aprile

Irrompono con pistola in tabaccheria e fanno incetta di soldi e sigarette

La rapina consumata ieri sera nella tabaccheria di Giorgilorio di via XXV Aprile. Ad agire sono stati in quattro. Sono fuggiti a bordo di un'utilitaria

SURBO – Assalto armato in tabaccheria, poco prima dell’orario di chiusura. E’ successo ieri sera, attorno alle 20,30, a Giorgilorio, nell’esercizio “Mele Luigi”.

A quell’ora, oltre a gestore, c’erano anche diversi clienti all’interno dell’attività commerciale della frazione di Surbo, in via XXV Aprile, all’angolo con via Cosimo De Giorgi e collocato all’incrocio con viale dei Pini, una delle arterie principali del borgo, percorrendo il quale, in pochi minuti, si esce dal caseggiato. I malviventi erano in quattro, tutti con i volti ben coperti. Uno soltanto, stando a quanto visto dai testimoni, sarebbe stato armato di una pistola.

Una volta fatta irruzione all’interno, sono stati minacciati tutti i presenti. Dopodiché, i rapinatori si sono impossessati dell’intero registratore di cassa, all’interno del quale c’erano 500 euro, ma non accontentandosi. Hanno preteso anche diverse stecche di sigarette e biglietti delle lotterie istantanee. Una volta fatta incetta di merce e soldi, i quattro si sono dileguati da Giorgilorio, a bordo di un’utilitaria.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Surbo e della Sezione radiomobile di Lecce per avviare le indagini. Si stanno cercando videocamere in zona che possano aver ripreso qualcosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompono con pistola in tabaccheria e fanno incetta di soldi e sigarette

LeccePrima è in caricamento