Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Giovane trova in spiaggia tartaruga in difficoltà, sospinta dalle forti onde

La caretta caretta, appena recuperata, è stata poi portata dallo stesso giovane che l’ha ritrovata presso la sede dell’Amp di Porto Cesareo, per consegnarla al personale in servizio. Da qui è stata poi trasferita nel Centro specializzato di recupero nel Parco di Rauccio, a Lecce

PORTO CESAREO - Un giovane ha ritrovato nelle scorse ore, lungo la spiaggia di Riva degli Angeli, litorale sabbioso a Nord dell’Area marina protetta di Porto Cesareo, un piccolo esemplare di caretta caretta. La tartaruga marina era in forte difficoltà, forse sospinta in spiaggia dalle onde di questi giorni di maltempo imperversato su tutto il Salento.

La tartaruga, appena recuperata, è stata poi portata dallo stesso giovane che l’ha ritrovata presso la sede dell’Amp di Porto Cesareo, in via Albano, per consegnarla al personale in servizio. 

Immediatamente si è attivata la macchina organizzativa che prevede per casi del genere di controllare per prima cosa lo stato della tartaruga, di misurarne la lunghezza ed il peso. L’esemplare è poi stato affidato alle cure del Centro specializzato di recupero nel Parco di Rauccio, a Lecce. Una volta che avrà recuperato le forze, potrà rientrare nel suo habitat. Di sicuro, il ritrovamento è stata un vera e propria fortuna, perché difficilmente la tartaruga, streamata, sarebbe sopravvissuta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane trova in spiaggia tartaruga in difficoltà, sospinta dalle forti onde

LeccePrima è in caricamento