Cronaca Rudiae / Via Redipuglia

Girava in auto senza assicurazione e con mezzo di chilo di marijuana

Arrestato dai carabinieri un albanese 31enne. L'anno scorso fu fermato mentre si stava recando in stazione con 5 chili di "erba"

LECCE – Dopo un anno e mezzo, ricasca nello stesso guaio. Roland Caushaj, 31enne albanese originario di Valona, per quanto residente a Lizzanello, è stato fermato ancora una volta con un carico di marijuana. Ed è finito in carcere.

A fermarlo, ieri sera, sono stati i carabinieri del Norm di Lecce durante un controllo. Era a Lecce, in via Redipuglia, nel rione San Pio. Ed era alla guida di una Renault Twingo. Per inciso, senza assicurazione. Ma i militari che l’hanno fermato, non hanno solo rilevato un problema da codie della strada. Durante una perquisizione, sia personale, sia dell’autovettura, è stato trovato con mezzo chilo di marijuana. Era contenuta in tre distinti pacchetti.

rc-2Recatisi in casa sua per ulteriori verifiche, i carabinieri hanno trovato altri 0,6 grammi di hashish. Tutto lo stupefacente è stato sequestrato, e stessa sorte ha fatto l’autovettura.  Mentre Caushaj è stato condotto in carcere.

L’uomo non è simile a trasporti di questo tipo. Verso la fine di aprile del 2016, fu bloccato da alcuni agenti di polizia, mentre procedeva a passo svelto su viale Gallipoli, verso la stazione ferroviaria, con un borsone. Dentro, quella volta, c’erano ben 5 chilogrammi di marijuana.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girava in auto senza assicurazione e con mezzo di chilo di marijuana

LeccePrima è in caricamento