Gratta&vinci, sigarette e denaro: razzia in tabaccheria da 10mila euro

Un colpo è stato messo a segno, nella notte, ad Acquarica del Capo. I ladri si sono impossessati di svariata merce: ora sono ricercati

Foto di archivio

ACQUARICA DEL CAPO – Come per un furto simile, messo a segno a Surano una settimana addietro, i ladri sono riusciti a rimediare un corposo bottino da 10mila euro. E’ accaduto nella notte, ad Acquarica del Capo, dove una banda di ladri ha preso di mira una tabaccheria in Piazza della Rimembranza. Nonostante il punto di passaggio e piuttosto centrale, i ladri sono riusciti a ricavarsi un varco, ritagliandolo direttamente da uno dei muri restrostanti, non proprio in vista.

Una volta all’interno, hanno dato vita a una vera e propria razzia. Dapprima sugli scaffali della rivendita: gli espositori sono stati svuotati dalle confezioni di sigarette e, come se non bastasse, anche da decine e decine di biglietti “gratta&vinci”. E non è tutto. Il colpo, fortunato per la banda, ha anche consentito ai malviventi di trovare del denaro custodito nel registratore di cassa. Sono dunque riusciti a rimediare, anche piuttosto velocemente, un’ingente cifra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla quale, il malcapitato proprietario dell’attività commerciale dovrà anche aggiungere quella del danno arrecato dai ladri alla parete, ora da ricostruire. Sul posto, per i sopralluoghi e le successive indagini, i carabinieri della stazione di Presicce, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase, guidata dal tenente Alessandro Riglietti. I militari stanno cercando videocamere installate nell’isolato e potenziali testimoni che potrebbero aver notato il modello dell’autovettura utilizzata per mettere a segno il colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento