Si rompe la condotta principale. Leverano senza acqua, ora rischia anche Copertino

Dalla mezzanotte, una grossa perdita è stata registrata in via Cesarea, a seguito di un guasto in un tratto lungo un metro e mezzo. Il Comune ha gestito l'emergenza mettendo a disposizione due autobotti fino a martedì, giorno in cui verrà ripristinato il servizio di erogazione

Foto di Antonio Quarta

LEVERANO – Quei fiotti di acqua, fuoriusciti dal tombino con una certa pressione, hanno allarmato immediatamente i residenti di Leverano. Accortisi della notevole perdita in via Cesarea, all’ingresso del paese, hanno allertato i dipendenti del Comune intorno a mezzanotte. Questi ultimi, ormai certi che qualcosa nell’impianto di distribuzione idrica non andasse per il verso giusto, si sono rivolti al numero verde dell’Acquedotto pugliese che, questa mattina, ha inviato i propri operai per un primo sopralluogo. Il guasto c’era. Eccome.

Una condotta idraulica, per giunta una delle principali, è ormai risultata praticamente inutilizzabile e dovrà essere sostituita in un tratto lungo circa un metro e mezzo. Non ci sarebbe nessun elemento ad agitare gli animi dei leveranesi se non fosse che quel danno ha provocato loro un’intera giornata senza acqua corrente, il cui utilizzo sarà ripristinato soltanto nella giornata di martedì.image-10-10

Dall'ente comunale è stata attivata la Centra operativa comunale, una rete di comunicazioni sia con le istituzioni, come la prefettura di Lecce, sia con la protezione civile per la gestione della calamità. Due autobotti, contenenti acqua potabile a sufficienza, sono state messe a disposizione dal Comune per approvvigionare le famiglie nell’emergenza del momento: un mezzo è stato collocato presso la sede del municipio, mentre il secondo si trova parcheggiato nei pressi di San Francesco. L’urgenza, quanto meno a Leverano , è stata tamponata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il collettore che ha causato la serie di disagi, del diametro di circa 30 centimetri, è lo stesso che fornisce di acqua anche i comuni limitrofi. Copertino, tanto per cominciare. Ed è proprio alla cittadina che il problema si è esteso, lasciando anche gli abitanti della città del Santo del volo senza acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento