I cittadini segnalano, i carabinieri lo arrestano mentre cede eroina

Nei guai un 28enne di Matino, sorpreso dai militari del Norm di Casarano che si sono appostati nella zona in abiti civili

MATINO – Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questa l’accusa per la quale i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Casarano hanno arrestato, a Matino, Roberto Giorgio Sergi, 28enne del posto.

Sono state alcune preziose segnalazioni dei cittadini a consentire ai militari di svolgere alcuni servizi in abiti civili in una zona del paese in cui era stata segnalata l’attività di spaccio. I carabinieri sono riusicit, in particolare, a notare e poi a bloccare Serge, mentre cedeva una dose di 1 grammo di eroina a un 49enne del posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERGI Roberto Giorgio-2La perquisizione in casa del giovane ha poi consentito di recuperare un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 200 euro in banconote di piccolo taglio. Tutto sequestrato, compreso il denaro contante, ritenuto frutto dell’attività illecita. In accordo con il pm Maria Vallefuoco, il 28enne è stato sottoposto ai domiciliari. L’acquirente, invece, segnalato alla prefettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento