Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

I nudi nell'arte tra epoche diverse e lontane tra loro

La "Fontana dell'armonia" e un manifesto di Oliviero Toscani: due epoche lontane tra loro e due modi differenti di approccio all'arte del nudo si intrecciano casualmente nella modernità dei tempi

Inaugurata a Lecce nel lontano 1927, la "Fontana dell'armonia" fa bella mostra di sé tra via Marconi e viale Lo Re, con alle spalle un manifesto di Oliviero Toscani, una delle opere esposte nell'ambito della mostra itinerante nel Salento dal titolo "Intramoenia extrart". Corpi nudi di donne fasciate e corpi nudi bronzei. Due epoche lontane tra loro e due modi differenti di approccio all'arte del nudo si intrecciano casualmente nella modernità dei tempi.

***
LeccePrima intende regalare questa nuova rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione per la pubblicazione della vostra fotografia.

Buon scatto a tutti!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nudi nell'arte tra epoche diverse e lontane tra loro

LeccePrima è in caricamento