menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

I soliti ignoti entrano di soppiatto e fuggono con 85 pannelli fotovoltaici

Il furto nella notte nella zona di Porto Cesareo. Sul posto per le indagini i carabinieri. Si verificano i filmati delle telecamere

PORTO CESAREO – Non si arresta la “fame” di pannelli fotovoltaici. Anche la notte scorsa i soliti ignoti hanno messo a segno un furto. Ben ottantacinque i pannelli che son ostati smontati e portati via da una banda. L’impianto preso di mira questa volta in località “Giudice Giorgio”, campagne in agro di Nardò, sebbene in territorio prossimo al comune di Porto Cesareo.

Il furto è avvenuto fra le 23 e l’una di notte, stando ai rilievi eseguiti. I malviventi hanno divelto una rete metallica che cinge l’impianto e hanno rubato i pannelli. Il danno preciso è in corso di quantificazione ed è coperto da assicurazione. L’area è dotata di un impianto di videosorveglianza e i carabinieri della stazione di Porto Cesareo e del Nucleo operativo radiomobile di Campi Salentina stanno svolgendo accertamenti partendo proprio dalle immagini.

Solo qualche giorno addietro sono stati sventati altri due furti ai danni di impianti (uno dei quali a Seclì) e, in un caso, nel Capo di Leuca, i carabinieri di Specchia hanno anche arrestato tre persone. Tuttavia, il fenomeno non sembra avere alcuna flessione  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento