Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

I Tir sospendono i blocchi sulle strade. Anzi no

Le voci che giungono da Roma su un accordo tra i sindacati degli autotrasportatori e il governo troverebbero conferma solo in parte. Nel Salento infatti il blocco continua. Fino alle 12 di domani

"Notizie false e tendenziose fatte girare per creare scompiglio tra gli autotrasportatori che stanno manifestando compatti per i loro diritti". In altre parole, il blocco continua, almeno fino alle 12 di domani, terza giornata di protesta della categoria. La notizia battuta dalle agenzie intorno alle 19 che dava per sospesa l'agitazione con il beneplacito della Confartigianati, Fita e Cna dopo l'incontro a Palazzo Chigi di questo pomeriggio con il sottosegretario alla presidenza del consiglio Enrico Letta, qui nel Salento non troverebbe conferma. Anzi.

Il rappresentante provinciale di Confartigianati Sergio Giannacari, così come Carlo Taurino della segreteria provincia della Fai, smentiscono categoricamente che un accordo certo si sia stato raggiunto e aggiungono che "i blocchi resteranno almeno fino alle 12 di domani". Il timore dei rappresentanti dei sindacati salentini è che le notizie che giungono da Roma potrebbero avere, anche, lo scopo di compromettere la compattezza dimostrata fino ad ora dagli autotrasportatori.

E così, se da una parte il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Letta parla di "Questione risolta", con la Confartigianto Trasporti e Cna Fita che giudicano le proposte avanzate dal Governo andare nella direzione delle richieste della categoria, dall'altra la questione sembra tutt'altro che sciolta. Anche se sarebbero stati gli stessi sindacati, sempre in ambito nazionale, a giudicare gli impegni del governo verso le richieste degli autotrasportatori concreti: come ad esempio il contratto obbligatorio scritto, le tariffe minime, l'osservatorio sui costi, la strategia dei controlli e gli interventi sul gasolio.

Da qui Confartigianato Trasporti e Cna Fita avrebbero deciso la sospensione del fermo nazionale dei servizi di autotrasporto merci, anche se poi le organizzazioni si riservano di giudicare l'operato del governo sulla base del mantenimento degli impegni assunti nei confronti della categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Tir sospendono i blocchi sulle strade. Anzi no

LeccePrima è in caricamento