I volontari dell'Anpana ripuliscono il dog park e poi salvano un gattino

Ha preso il via ieri pomeriggio l’operazione “Lecce pulita”. sei volontari e due guardie ecozoofile, che per l’occasione hanno lasciato l’uniforme da a casa, in poche ore hanno ripulito la zona nei pressi di piazza Palio. E in serata hanno anche tratto un salvo un felino bloccato su di un albero

LECCE - Ha preso il via ieri pomeriggio l’operazione “Lecce pulita”. L’Anpana (Associazione nazionale protezione animali natura ambiente), che collabora con l’assessorato alle Politiche ambientali del Comune di Lecce con volontari e guardie ecozoofile, ha ripulito da cartacce e rifiuti di ogni genere le aiuole antistanti al dog park e tutto il piazzale dove si stanziano le bancarelle del mercato bisettimanale.

Primula Meo, presidente provinciale dell’associazione, spiega: “Si tratta di un progetto che l’Anpana vuole portare avanti nella città di Lecce, per cercare di ristabilire l’ordine e la pulizia di alcuni luoghi della città che ambisce a diventare Capitale della cultura e, giustamente, essendo la nostra un’associazione ambientalista oltre che animalista, abbiamo deciso di dare un contributo concreto affinché si sia pronti a tale evento anche dal punto di vista ambientale e di decoro urbano”.

Ieri pomeriggio, dunque, sei volontari e due guardie ecozoofile, che per l’occasione hanno lasciato l’uniforme da a casa, in poche ore hanno ripulito la zona nei pressi di piazza Palio.

2013-09-15 20.02.11-2“Per i miei collaboratori non ho altro che parole di elogio – dice ancora Primula Meo -, hanno sposato questa causa con spirito di abnegazione e sacrificio. Sono tutti dei ragazzi che avrebbero potuto riservare la domenica pomeriggio ad una passeggiata al mare ma hanno preferito dedicarsi alla pulizia della propria città. Questo è lo spirito dell’Associazione Anpana, non solo repressione ma anche e soprattutto prevenzione. Sicuramente se la prevenzione non dovesse sortire alcun effetto nei confronti di chi sporca o maltratta gli animali, la tolleranza sarà pari a zero. Le guardie, da questo momento in poi, aumenteranno i controlli e non esiteranno a reprimere eventuali illeciti”.

Infine, una chicca. Sempre ieri sera, i volontari hanno tratto in salvo un gattino, dopo essere stati contattati da alcuni cittadini. Il piccolo felino, dopo essersi nascosto per tutta la giornata in un’automobile, si era rifugiato su di un albero dal quale non riusciva più a scendere. Dopo il salvataggio, il gattino ha trovato subito una famiglia che l’ha accolto calorosamente. Per segnalazioni all’associazione: 327.2166986 dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 22 di tutti i giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento