Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Via Pietro Vincenti, 8

Urla, schiamazzi e bottiglie rotte nel cuore della notte: sette ragazzini rischiano la denuncia

L’episodio in pieno centro, a Lecce. Tutti di età compresa tra i 14 e i 15 anni, i ragazzini sono stati affidati ai rispettivi genitori. Ma la polizia sta valutando l’eventuale denuncia per disturbo alla quiete pubblica

LECCE  - Svegliati nel cuore della notte da urla e schiamazzi, i residenti del centro si rivolgono alla sala operativa della polizia. Numerose infatti le richieste di intervento pervenute al 113 nelle ultime ore da parte gli abitanti di piazzetta Alleanza, già teatro di disagi causati proprio da comitive di giovanissimi.

Gli agenti della sezione volanti hanno raggiunto il luogo segnalato già una ventina di minuti prima delle 2 ma, al loro arrivo, i protagonisti della vicenda si erano tutti dileguati. Solo intorno alle 4, a seguito di una seconda segnalazione, sono stati intercettati nelle vicinanze e bloccati.

Un gruppo composto da sette ragazzi, tutti di età compresa tra i 14 e i 15 anni, stava infatti mandando in frantumi bottiglie in vetro per strada, tra le urla sotto i balconi degli appartamenti, incuranti dell’ora. Identificati, i ragazzini sono stati accompagnati presso gli uffici di viale Otranto e, al termine delle formalità di rito, affidati ai rispettivi genitori. Al vaglio dei poliziotti, al termine degli accertamenti di rito, una eventuale denuncia per disturbo alla quiete pubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla, schiamazzi e bottiglie rotte nel cuore della notte: sette ragazzini rischiano la denuncia

LeccePrima è in caricamento