Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Porto Cesareo

Il cane antidroga la spunta su due pitbull e un corso e trova l'hashish

A Porto Cesareo fermato un 29enne. Ma entrare in case per la perquisizione non è stato affatto semplice per i carabinieri

PORTO CESAREO – I carabinieri della stazione di Porto Cesareo, in collaborazione con i colleghi del Nucleo operativo di Campi Salentina e del Nucleo cinofili di Modugno, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di Simone Colazzo, 29enne del posto.

Insospettiti dal continuo viavai di ragazzi (alcuni già conosciuti come assuntori di sostanze), anche di molto giovani, nella casa dove Colazzo vive da solo, nel centro di Porto Cesareo, i carabinieri questa mattina hanno deciso di procedere alla perquisizione del ragazzo e dell’abitazione.

COLAZZO SIMONE-2Addosso, fermato appena uscito dall’abitazione, sotto la cintola, gli hanno trovato cinque dosi di hashish. In casa altri due pezzi di un panetto di hashish, un bilancino di precisione, due trita-sostanze. Lo stupefacente sequestrato ammonta a 65 grammi. Il problema più grosso è stato liberare l’abitazione da due pitbull e da un cane corso, forse messi anche a guardia della sostanza.

Il povero anti-droga dei carabinieri da solo non ce l’avrebbe fatta ed ha dovuto “chiedere” ai suoi amici uomini di fermarli per fare bene il suo lavoro: sondare gli ambienti a caccia di stupefacente. Colazzo è stato arrestato. Si trova ai domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane antidroga la spunta su due pitbull e un corso e trova l'hashish

LeccePrima è in caricamento