Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca San Cesario di Lecce / Via Unità d'Italia

Il furto sfuma, ma gli scippatori rompono il femore all’anziana vittima

Una 86enne è stata sottoposta a un intervento chirurgico dopo l’episodio avvenuto domenica, a San Cesario di Lecce. E’ caccia ai due

Foto di repertorio

SAN CESARIO DI LECCE –E’ ancora ricoverata presso l’ospedale ”Vito Fazzi” di Lecce l’anziana vittima di uno scippo avvenuto ieri. L’86enne stava camminando in via Unità d’Italia, a San Cesario di Lecce, nella tarda mattinata. Improvvisamente, due malviventi si sono avvicinati e l’hanno strattonata per rubarle la borsa.

La malcapitata è caduta sull’asfalto e ha urlato, mettendo in fuga gli scippatori, costretti ad allontanarsi a mani vuote. La donna, però, ha riportato gravi ferite. E’ stata soccorsa dai passanti, i quali hanno allertato il 118. Oltre allo stato di agitazione, l’anziana non riusciva più a muoversi. Giunta in ospedale, i medici hanno capito il motivo: la donna ha riportato una frattura del femore ed è stata subito ricoverata nel reparto di Ortoepdia, dopo un intervento chirurgico.

Sul posto, i carabinieri della stazione di San Cesario di Lecce e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia locale. I militari hanno ascoltato i soccorritori della vittima, nella speranza che qualcuno abbia potuto notare il volto dei ricercati. Al vaglio dei militari, i filmati recuperati dalle videocamere dell’isolato, attraverso i quali si spera di poter risalire ai due balordi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il furto sfuma, ma gli scippatori rompono il femore all’anziana vittima

LeccePrima è in caricamento