Il generale Visone in visita al Comando provinciale

Visita al comando provinciale dei carabinieri di Lecce e alle autorità cittadine da parte del Generale di Brigata Aldo Visone, al vertice del Comando Regione Puglia dallo scorso 27 febbraio

Nella foto il Generale di Brigata dell'Arma Aldo Visone ( sinistra) con il l comandante provinciale di Lecce, colonnello Maurizio Ferla
LECCE - Visita al comando provinciale dei carabinieri e alle autorità cittadine da parte del Generale di Brigata Aldo Visone, al vertice del Comando Regione Puglia dallo scorso 27 febbraio. Dopo i saluti di rito con il comandante provinciale di Lecce, il colonnello Maurizio Ferla e agli ufficiali, l'alto ufficiale ha fatto un breve bilancio dell'attività svolta dell'Arma pugliese, esprimendo al riguardo il suo compiacimento per i brillanti risultati raggiunti proprio dal comando provinciale salentino nella lotta contro il crimine. Il riferimento in particolare ai recenti omicidi scoperti ed alle operazioni condotte positivamente in provincia dall'Arma.

Il Generale Visone, già comandante provinciale di Bari dal 2002 al 2004, è nato a Torre del Greco, in provincia di Napoli, ed è sposato con due figli. Laureato in Giurisprudenza, scienze politiche e Scienze della sicurezza, ha conseguito altresì i titoli di "Alta Formazione" presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di polizia e di "Alti Studi per la Difesa" presso lo I.A.S.D. di Roma.

Ha iniziato la sua carriera da frequentatore dell'Accademia Militare di Modena ed ha conseguito il grado di Tenente nel 1976 presso la Scuola ufficiali carabinieri di Roma. Nel corso della sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi nelle diverse organizzazioni funzionali dell'Istituzione. Tra essi, possono essere richiamati quelli di comandante del Reparto Operativo del Gruppo Carabinieri di Monreale e di Comandante Provinciale di Trapani e di Bari. Ha diretto l'Ufficio Personale del Comando generale, dove ha prestato servizio per 7 anni, nonché l'Istituto studi professionali e Giuridico-Militari della Scuola ufficiali Ccarabinieri.

Le sue più recenti esperienze lo hanno visto, sempre a Roma, a capo dello Stato maggiore del Comando delle Scuole dell'Arma dei carabinieri e del Comando interregionale "Podgora" che estende la sua competenza sulle Regioni Lazio, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Generale Visone, inoltre, è Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana, Cavaliere dell'ordine Costantiniano e Cavaliere dell'ordine equestre di San Gregorio Magno ed è insignito della Medaglia Mauriziana al merito di 10 lustri di carriera militare e della Medaglia d'argento al merito di lungo Comando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento