rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Salve

Il motore della barca in avaria: soccorsa una coppia nello Ionio

Il salvataggio nella serata di ieri, all’altezza di Capilungo. I due erano partiti da Torre Pali alla volta di Gallipoli

TORRE PALI (Salve) – Partiti da Torre Pali, la marina di Salve, alla volta di Gallipoli. Ma un guasto alla barca e una coppia si è trovata in difficoltà. Un uomo e una donna sono stati messi in salvo nella serata di ieri dalla guardia costiera, nello Ionio. E’ accaduto intorno alle 20. Ritrovatisi col motore in avaria, i due si sono rivolti alla capitaneria di porto per chiedere aiuto.

Ma trovandosi a bordo di una piccola imbarcazione, i due non disponevano di strumentazione idonea per indicare la precisa posizione geografica. Le uniche informazioni disponibili fornite sono state il luogo di partenza, Torre Pali, e quello di destinazione: Gallipoli. I due diportisti, dunque, si trovavano necessariamente in una non meglio specificata località compresa tra Ugento e la Città Bella.

Sono state prontamente attivate le procedure di ricerca e soccorso in mare previsto dal piano nazionale di ricerca e soccorso in mare con l’invio della motovedetta. I militari sono riusciti, nonostante il buio, ad individuare il piccolo natante a circa mezzo miglio a largo tra Torre Suda e Capilungo. Accertate le buone condizioni di salute l’equipaggio ha proceduto a trasbordare entrambi gli occupanti dal natante in avaria a bordo del natante della capitaneria. La barca in avaria è stata rimorchiata nel porto di Gallipoli che è stato raggiunto poco dopo la mezzanotte e mezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il motore della barca in avaria: soccorsa una coppia nello Ionio

LeccePrima è in caricamento