Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Il paradiso delle birre del Belgio arriva nel Salento

Nella quarta edizione della rassegna di cultura&gastronomia "I vizi del Marchese", il Baco accoglie alla festa della birra belga: tre appuntamenti tra degustazioni ed approfondimenti tematici

birra-2

BOTRUGNO - Chi l'ha detto che per gustare le migliori birre del mondo si debba andare necessariamente nelle Ardenne, cuore del Belgio, fra Castelli, Abbazie cistercensi e benedettine? Ad accompagnare alla scoperta delle birre prodotte fin dal medioevo dai frati trappisti ci pensa "Il Baco", la vulcanica associazione culturale di Botrugno, che per la Quarta edizione della rassegna di cultura&gastronomia "I Vizi del Marchese", propone la festa della birra belga, tre serate di approfondimenti e degustazioni sull'affascinante mondo delle birre del Belgio.

Nel primo appuntamento, il 24 novembre, della manifestazione, realizzata con il contributo di S.i.b. presso La Dolce Vita di Botrugno, si parlerà di classificazione delle Birre, di tecnica di degustazione, per poi assaggiare due Birre trappiste quali la Achel Dubbel e la Westmalle Triple; mentre nel secondo appuntamento ( 1° dicembre) saranno la storia della birra e le tecniche di produzione ad anticipare la degustazione di due birre artigianali: la Nut e la Hy Cuveé.

Infine, la manifestazione si concluderà il 12 dicembre con un breve seminario sui principi di abbinamento Birra-cibo. Alla fine di ciascun incontro la serata continuerà con proposte di birre estere artigianali ed abbinamenti gastronomici. I primi 2 appuntamenti sono riservati a massimo 30 partecipanti.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il paradiso delle birre del Belgio arriva nel Salento

LeccePrima è in caricamento