Illecito smaltimento dei liquami fognari, scattano le denunce e i sequestri dei mezzi

Una vasta operazione di controllo e monitoraggio del territorio è scattata giovedì notte fra le località balneari di Torre Suda e Lido Marini, nei comuni di Morciano di Leuca ed Ugento. L'operazione è stata condotta da due pattuglie del nucleo investigativo del Corpo forestale dello Stato di Lecce ed una della polizia provinciale

UGENTO – Una vasta operazione di controllo e monitoraggio del territorio è scattata giovedì notte fra le località balneari di Torre Suda e Lido Marini, nei comuni di Morciano di Leuca ed Ugento. L’operazione è stata condotta da due pattuglie del nucleo investigativo del Corpo forestale dello Stato di Lecce ed una della polizia provinciale, al fine individuare e reprimere i reati legati allo smaltimento illegale di liquami fognari nelle marine del basso Salento.

Un’indagine partita anche da alcuni esposti presentati presso la Procura della Repubblica di Lecce. All'alba sono stati sorpresi e posti in sequestro due auto spurghi di ditte locali, che dopo aver raccolto i liquami fognari da attività balneari, procedevano a smaltirli illegalmente. Un primo mezzo è stato sequestrato in località Lido Marini, mentre smaltiva i reflui fognari che erano stati raccolti da uno stabilimento balneare, all'interno di una vasca per la raccolta di liquami di un altro residence del posto. Il secondo, quasi in contemporanea, veniva sorpreso mentre scaricava i reflui raccolti da un lido in Torre Suda, all'interno di un tombino della pubblica fognatura, nell'abitato di Morciano di Leuca.

Sono stati denunciati all’autorità giudiziaria, anche dopo aver proceduto ad acquisire sul posto testimonianze utili alle indagini, sia i titolari delle due ditte di raccolta e trasporto rifiuti che gli autisti come esecutori materiali degli illeciti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni proseguiranno, da parte degli uomini del Corpo forestale e della polizia provinciale, i controlli sul corretto smaltimento dei reflui prodotti dagli esercizi turistici delle varie località balneari del Salento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento