Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Immigrazione, arrestato componente dell'organizzazione

Per il suo arresto hanno collaborato la mobile di Lecce e la polizia rumena. Le indagini per risalire ai componenti dell'organizzazione transazionale dedita al favoreggiamento dell'immigrazione

questura-3

LECCE - Per il suo arresto hanno collaborato la squadra mobile di Lecce e la polizia rumena, le cui indagini per risalire ai componenti dell'organizzazione transazionale dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina non si sono mai fermate, da quando Nicoara Pop Roland, 36 anni, sfuggì alla cattura del 6 luglio scorso (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=28660).

Ieri, nella località Viseu de Sus, in Romania, il componente dell'organizzazione è stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dal sostituto procuratore della Repubblica Cataldi ed emessa dal gip del Tribunale di Lecce Nicola Lariccia.

Il cittadino rumeno come appurato nel corso delle indagini, provvedeva a smistare i clandestini giunti via mare sulle coste salentine e poi diretti nel Nord Italia, verso i paesi del Nord Europa, avvalendosi anche della collaborazione di altri connazionali che trasportavano i migranti a bordo di camion.


Non appena verranno espletate le formalità con il ministero della Giustizia italiano il 36enne verrà consegnato all'autorità giudiziaria italiana per rispondere dei reati contestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, arrestato componente dell'organizzazione

LeccePrima è in caricamento