Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Miggiano

Impatto auto-bici ad un incrocio: grave ragazzino

Un 12enne si trova ricoverato in prognosi riservata al "Panico"di Tricase. Era in sella alla sua bicicletta quando ad un incrocio si è verificato lo scontro con un auto. Il ragazzo ha sbattuto il capo

Grave incidente nel primo pomeriggio nel centro abitato di Miggiano. Un ragazzino di appena 12 anni è stato ricoverato all'ospedale "Panico" di Tricase, e dopo essere stato sottoposto a Tac, i medici non hanno sciolto la prognosi. Il giovanissimo si trova ricoverato nel reparto di rianimazione. Da quanto si è appreso, il 12enne era in sella alla sua bicicletta, quando per cause ancora in corso d'accertamento è stato centrato in pieno da una ford Focus condotta da un 33enne del posto, all'altezza di un incrocio tra via Manzoni e via Como.


Da una prima sommaria ricostruzione, sembrerebbe che il giovane abbia attraversato imprudentemente l'intersezione e il conducente della Focus si è trovato il ciclista davanti senza poter neanche tentare una brusca frenata. Da chiarire nhe la direzione di marcia dei due mezzi. L'impatto è stato piuttosto violento. Il giovane ciclista ha sfondato il. parabrezza dell.'auto per poi franare pesantemente sull'asfalto. Il conducente dell'auto ha prontamente prestato soccorso allo sfortunato ragazzino, componendo il numero d'emergenza 112. Sul posto è arrivata una gazzella dei carabinieri della Compagnia di Tricase (guidati dal capitano Andrea Bettini), mentre un'ambulanza a sirene spiegate ha provveduto al trasporto del 12enne in ospedale nell'estremo tentativo di strapparlo alla morte. I due mezzi sono stati sequestrati, su disposizione del sostituto procuratore Angela Rotondano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impatto auto-bici ad un incrocio: grave ragazzino

LeccePrima è in caricamento