In Appello cadono le accuse: assolto l'onorevole Pepe

Per avvenuta prescrizione, insecondo grado, è stato prosciolto l'onorevole Luigi Pepe insieme ad un serie innumerevole di imuptati. Il Presidente ha disposto a revoca del sequestro del parco di Surano

tribunalecce-8
Cadono in Appello le accuse di lottizzazione abusiva per l'onorevole dell'Udeur Luigi Pepe e per altri innumerevoli imputati. Il presidente della Corte d'Appello, Valerio Fracassi, ha disposto anche la revoca della confisca dei terreni destinati al parco commerciale di Surano, che così continuerà ad essere operativo. L'archiviazione delle varie posizioni era stata sollecitata anche dallo stesso procuratore generale Claudio Stasi dopo le condanna, nel procedimento di primo grado davanti ai giudici della seconda sezione penale, a dieci mesi di reclusione.

Il Tribunale di Lecce, lo scorso 19 febbraio 2007, aveva inflitto nove mesi ad Angelo Galati, dell'ufficio tecnico del Comune e il costruttore Brizio Montanari. Gli altri imputati erano stati condannati a sei mesi di carcere. L'ex-sindaco di Surano, secondo il teorema accusatorio del ministero Elsa Valeria Mignone, avrebbe accorpato la gestione politica e amministrativa, violando la legge Bassanini e le norme in materia urbanistica.

Assolti sempre per avvenuta prescrizione anche Luigi Mongelli, Luigi Petito, Antonio Rocco Gnoni, Salvatore Carbone, Sebastiano Antonio Schirinzi, Luca Schirinzi, Rosaria Indino, Antonio Sabato, Carlo Giuseppe Merenda, Roberto Prontera, Rocco Costantino, Vincenzo Pizza, Lucia Cuna, Antonio Carmine Leva, Emilio Coppola, Anna Massaro, Ornella Branca, Salvatore Carcagnì, Antonio Rizzo, Francesca Rizzo, Giampiero Baglivo, Anna Laura Cavalieri, Santo Accoto, Donato Cosi, Giulio Lisi, Antonio Annesi, Roberto Romano, Giovanni Giorgianni, Elio Giorgianni, Maria Rosaria Giorgianni, Andrea Aurispa, Adriano Aurispa, Assunta De Francesco, Giuseppe Coppola, Luciano De Francesco, Concetta Cosi, Domenico Odello, Renato Ognissanti, Vittorio Primo Ognissanti, Jean Luc Visconti, Donato Lucatelli, Francesca Massignani, Cristian Rizzo, Giulio Guerrieri Serracca e Alessio Dimo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento