Cronaca Monteroni di Lecce

In auto con un manganello, "pizzicato" a San Donaci

Girava nel comune di san Donaci a bordo della sua autovettura. Fin qui nulla di anomalo, ma i carabinieri nell'abitacolo hanno trovato un manganello. L'uomo è stato deferito in stato di libertà

Oscuri i motivi che avranno spinto un giovane di Monteroni a raggiungere il comune di San Donaci e a vagabondare in auto con un manganello. L'uomo è stato pizzicato in trasferta nel comune della limitrofa provincia. I carabinieri della locale stazione hanno bloccato il 33enne a bordo della propria autovettura. E dopo un rapido controllo prima nelle tasche ed estesa subito dopo nell'abitacolo è spuntato un manganello del genere proibito, tipo "sfollagente", assimilabile in prima approssimazione ad una spranga. L'arma contundente è stata requisita dai militari che hanno anche deferito in stato di libertà il 33enne per "detenzione illegale di arma impropria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con un manganello, "pizzicato" a San Donaci

LeccePrima è in caricamento