Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

In carcere per scontare quasi quattro anni: fu arrestato in "Peter Pan"

Mauro Giaccari, 36enne di Nardò, arrestato ieri dai carabinieri del comando stazione locale e condotto in carcere

NARDO’ – Tre anni e otto mesi di reclusione. E’ quanto dovrà scontare di pena residua Mauro Giaccari, 36enne di Nardò, arrestato ieri dai carabinieri del comando stazione locale e condotto in carcere. L’ordine per la carcerazione è stato emesso dalla Procura generale presso la Corte di appello (Ufficio esecuzioni penali di Lecce). 

Giaccari è stato ritenuto responsabile di detenzione e associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, in una vicenda che riguarda in modo trasversale le province di Lecce e Brindisi, in un periodo compreso fra il novembre del 2007 e il gennaio del 2009.

Giaccari mauro-2Quello di Mauro Giaccari è uno dei nomi comparsi nell’operazione “Peter Pan”, condotta dalla squadra mobile, che smantellò un vasto giro di spaccio, con ventinove arresti. Alla base dell'inchiesta, tre anni d’indagini serrate, migliaia d’intercettazioni telefoniche e ambientali, ingenti sequestri di droga. Il gruppo, secondo gli investigatori, avrebbe agito principalmente in una sorta di quadrilatero compreso tra Monteroni di Lecce, Arnesano, Porto Cesareo e Carmiano, con canali di approvvigionamento della droga fra Cerignola, Napoli, Tuturano e Brescia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carcere per scontare quasi quattro anni: fu arrestato in "Peter Pan"

LeccePrima è in caricamento