Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

In due armati di pistola svuotano tre casse del Pam

Il colpo in via Pozzuolo, a pochi metri da Villa Reale. Intorno alle 18.30 due individui sono giunti nei pressi del supermercato a bordo di uno scooter. Dopo la rapina, dipendente colta da malore

il supermercato sito in via Pozzuolo preso di mira dai malviventi

LECCE - Ore 18.30, venerdì sera, clienti indaffarati a fare la spesa del fine settimana. Tutto nornale se non fosse che tre casse sono state ripulite in una manciata di secondi alla Pam di via Pozzuolo a Lecce, a pochi metri da Villa Reale.

Due i banditi che hanno fatto irruzione nei locali, entrambi armati di pistola e ognuno col casco sul capo per non farsi riconoscere. Fuori, per strada, lo scooter, a bordo del quale sono sopraggiunti nei pressi del supermercato.

Una volta dentro, sotto la minaccia delle armi hanno costretto le tre cassiere a consegnare l'incasso. Sono stati velocissimi. Tra queste, una dipendente, ha poi avuto un malore, ma per lei non è stata necessario il ricovero in ospedale.


Arraffato il bottino, ancora da quantificare, i due malviventi sono fuggiti a bordo dello scooter, facendo perdere le tracce. Sull'accaduto indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In due armati di pistola svuotano tre casse del Pam

LeccePrima è in caricamento