Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Kennedy, 29

In fiamme di notte uno sgabuzzino collocato fra un ristorante e un wine bar

E' successo a Lido Marini. Sul posto vigili del fuoco di Ugento e carabinieri. Danno contenuto. L'atto è stato forse doloso

Foto di repertorio.

LIDO MARINI – L’incendio non è stato esteso e il danno contenuto. Ma dietro alla storia potrebbe esservi un “messaggio” ancora da decifrare. Nella notte i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Casarano, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento volontario di Ugento, si sono recati presso Lido Marini. In fiamme, presumibilmente dolose, è finito un piccolo sgabuzzino che si trova esattamente al centro fra due attività commerciali fra le più note della zona. Dentro c’erano un vecchio frigorifero e un forno, entrambi non funzionanti.

I locali, in via Ettore Fieramosca,  sono il ristorante “Miseria e nobiltà” e il wine bar “L’angolo divino”, e anche se lo sgabuzzino appartiene a quest’ultimo, la fiammata ha annerito una trentina di centimetri di parete del primo. I due locali si trovano in pratica uno accanto all’altro, in un unico plesso, divisi soltanto da un corridoio e, appunto, da una specie di cabina. Non è da escludere che s’intendesse colpire entrambe le attività. Le indagini sono in corso. Successivamente è stata trovata nelle vicinanze una bottiglia con alcuni residui di liquido infiammabile.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme di notte uno sgabuzzino collocato fra un ristorante e un wine bar

LeccePrima è in caricamento