Cronaca

In fiamme prima dell'alba l'auto di un elettricista. Ennesimo caso a Tuglie

E' successo attorno alle 4 del mattino in via Savoia. Distrutta un'Opel Astra. Nel paese dell'hinterland gallipolino una statistica che desta attenzione

TUGLIE – Erano circa le 4 del mattino, quando un’autovettura è andata a fuoco. E’ successo a Tuglie, in via Savoia. Qui, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli per spegnere le fiamme che hanno avvolto e distrutto un’Opel Astra. Sul posto, per gli accertamenti, sono poi intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Gallipoli e della stazione di Sannicola.

L’Astra era di proprietà di un elettricista del posto, incensurato. Le cause precise che hanno scatenato l’incendio non sono state chiarite, ma è chiaro che i militari vogliono vederci chiaro. Uno, perché ogni episodio che avviene nelle ore notturne, salvo evidenti elementi che riconducano a un cortocircuito, è sempre sospetto; due, perché a Tuglie, piccolo comune di circa 5mila 300 abitanti, si sta verificando negli ultimi mesi un picco di simili episodi che desta, ovviamente, qualche allarme.

Basti pensare che dal novembre scorso, con quello di oggi, sono almeno cinque i casi di autovetture a fuoco nel territorio comunale di Tuglie. I carabinieri stanno quindi cercando di comprendere se, almeno in una parte di questi fenomeni, possa esservi un collegamento. Ovvero, sempre la stessa mano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme prima dell'alba l'auto di un elettricista. Ennesimo caso a Tuglie

LeccePrima è in caricamento