Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

In giro a bordo di un'auto rubata. Fermati e denunciati due brindisini

Ieri pomeriggio, i carabinieri della stazione di Leverano, impegnati nelle vie del centro cittadino in un servizio di pattugliamento antirapina, hanno notato la presenza di due giovani dal comportamento sospetto

 

LEVERANO – Ieri pomeriggio, i carabinieri della stazione di Leverano, impegnati nelle vie del centro cittadino in un servizio di pattugliamento antirapina, hanno notato la presenza di due giovani dal comportamento sospetto. I due, in particolare, alla vita dei miliatri hanno assunto un atteggiamento circospetto. I carabinieri li hanno raggiunti e identificati: si tratta di E. A. ed M. I., entrambi ventenni, originari del brindisino, già noti alle forze dell’ordine. Sono stati sottoposti ad accertamenti per verificare il motivo della loro presenza a Leverano: al termine è emerso anche che erano in possesso di una Fiat Uno rubata poco tempo fa nel leccese, che è stata rinvenuta e sequestrata dai militari. Entrambi i giovani sono stati quindi denunciati per ricettazione.

Un episodio simile ha visto invece impegnati militari della vicina stazione di Veglie e di Salice Salentino che, ieri sera, durante una perlustrazione, hanno notato aggirarsi nelle campagne una vettura di grossa cilindrata con due giovani a bordo che, controllati, sono risultati entrambi del brindisino, lo stesso già noti alle forze dell’ordine. La loro auto è stata sequestrata per la mancanza della copertura assicurativa e per i due è scattata la proposta del foglio di via obbligatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro a bordo di un'auto rubata. Fermati e denunciati due brindisini

LeccePrima è in caricamento