Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

In giro per la città con un passeggero speciale, un chilogrammo di hashish

Viaggiava tranquillo, a bordo della sua auto, nella pioggia che ieri sera cadeva sul capoluogo salentino. Talmente rilassato da aver occultato con un semplice straccio un carico prezioso: più di un chilogrammo di hashish suddiviso in panetti da 100 grammi ciascuno. In carcere è finito un 45enne di Cursi

LECCE – Viaggiava tranquillo, a bordo della sua auto, nella pioggia che ieri sera cadeva sul capoluogo salentino. Talmente rilassato da aver occultato con un semplice straccio un carico prezioso: più di un chilogrammo di hashish suddiviso in panetti da 100 grammi ciascuno. 

NUZZO_Giuseppe_1-2Sulla sua strada e sul suo destino si sono frapposti i carabinieri del Norm di Lecce che, nell’ambito di un normale servizio di sorveglianza del territorio hanno sottoposto a controllo la Golf di Giuseppe Nuzzo, 45enne di Cursi. A insospettire i militari alcune manovre repentine compiute dal 45enne alla vista del posto di blocco. I dubbi dei militari hanno avuto subito una spiegazione, poiché all’interno dell’auto, appoggiato sul bracciolo anteriore, si trovava la droga.

Alle domande dei carabinieri Nuzzo non ha fornito alcuna spiegazione circa la presenza dello stupefacente e sulla somma di circa 300 euro trovati nel corso della perquisizione personale. Droga e autovettura sono stati sottoposti a sequestro. Nuzzo è stato trasferito nel carcere di Borgo San Nicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro per la città con un passeggero speciale, un chilogrammo di hashish

LeccePrima è in caricamento