Cronaca

In possesso di uno smartphone rubato, denunciato per ricettazione un 15enne

l desiderio di possedere uno smartphone di ultima generazione potrebbe costar caro a un 15enne di Sannicola. Oggi pomeriggio lo studente è stato identificato e denunciato per ricettazione dai carabinieri della stazione di Sannicola. A dare avvio alle indagini dei militari la denuncia di furto presentata da un suo concittadino

LECCE – Il desiderio di possedere uno smartphone di ultima generazione potrebbe costar caro a un 15enne di Sannicola. Oggi pomeriggio lo studente è stato identificato e denunciato per ricettazione dai carabinieri della stazione di Sannicola. A dare avvio alle indagini dei militari la denuncia di furto presentata da un uomo di Sannicola cui, a novembre scorso, era stato rubato un telefono cellulare di marca LG del valore di oltre 600 euro.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso, attraverso l’analisi dei tabulati telefonici, che il telefono, dopo il furto, era stato utilizzato con altro numero di telefono e quindi da un’altra persona. Gli accertamenti sono stati possibili poiché la vittima del furto, in sede di denuncia, ha comunicato il codice IMEI dello smartphone rubato ai carabinieri.

I militari hanno dunque identificato il 15enne di Sannicola il quale, è risultato il nuovo intestatario del numero abbinato al cellulare. Raccolti gli elementi di colpevolezza, i militari hanno richiesto all’autorità giudiziaria un decreto di perquisizione a carico del sospettato che è stato eseguito oggi. Ai carabinieri è bastato per trovare, proprio nell’abitazione del ragazzo, il telefonino del malcapitato signore di Sannicola. Il 15enne è stato deferito in stato di libertà per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In possesso di uno smartphone rubato, denunciato per ricettazione un 15enne

LeccePrima è in caricamento