rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Accompagnato in ospedale / Galatina

In preda alla disperazione minaccia di gettarsi dal terrazzo. Salvato dai poliziotti

L’episodio si è verificato questa mattina nel centro storico di Galatina dove un uomo, barricato in casa, ha raggiunto i piani alti e manifestato la volontà di gettarsi nel vuoto. Gli agenti scavalcando alcune terrazzine attigue lo hanno bloccato in tempo

GALATINA - Un’abile azione di mediazione e persuasione, e poi la destrezza nel bloccare, in due tentativi, il compimento del folle gesto da parte di un uomo che aveva minacciato di gettarsi dal terrazzo della sua abitazione.

Si è rivelato provvidenziale l’intervento degli agenti della volante del commissariato di Galatina che questa mattina, intorno alle 10, dopo una chiamata di emergenza, giunta poco prima al 113, si sono recati nel cuore del centro storico dove un uomo, poco più che 60enne, in forte stato confusionale e in preda alla disperazione, aveva raggiunto il parapetto del terrazzo con il chiaro intento di farla finita.

Una volta giunti sul posto i poliziotti hanno cercato subito di entrare nell’abitazione che si trova in una corte del borgo antico, ma invano atteso che l’uomo aveva chiuso e letteralmente barricato gli ingressi e l’accesso al terrazzo. Sul posto, in quei frangenti, sono arrivati anche i vigili del fuoco, i carabinieri della stazione locale e un’ambulanza del 118.

L’azione coordinata dagli agenti ha consentito di risolvere, in tempo, la delicata situazione. Mentre uno dei poliziotti ha tentato di distrarre e colloquiare dal basso con il malcapitato, provando il più possibile a tranquillizzarlo, altri due colleghi hanno guadagnato l’accesso in alcuni dei palazzi attigui e confinanti. E dopo aver raggiunto i piani alti, passando da un terrazzo all’altro, hanno raggiunto il parapetto dove si era portato, pericolosamente, l’uomo.

Lo stesso è riuscito anche a divincolarsi dalla presa, cercando di portare a termine il suo insano gesto dettato da un profondo stato di disperazione e indigenza. Ma ancora una volta i poliziotti sono stati pronti a bloccarlo definitivamente e alla fine affidarlo all’assistenza dei sanitari. Si è reso necessario procedere ad un trattamento sanitario obbligatorio e l’uomo è stato accompagnato presso l’ospedale di Galatina.        

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In preda alla disperazione minaccia di gettarsi dal terrazzo. Salvato dai poliziotti

LeccePrima è in caricamento