Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Via Fiume

In retromarcia per sfuggire al controllo urta contro un muro: è caccia a una jeep

Nel primo pomeriggio un veicolo Cherokee ha eluso il controllo di una pattuglia della compagnia di Campi Salentina, a Magliano, fra la strada provinciale 12 e via Fiume, andando anche a scalfire la parete di cinta di una casa

Foto di Antonio Quarta.

 

MAGLIANO (Carmiano) – I carabinieri di Campi Salentina, e i colleghi delle altre compagnie del territorio salentino, messe in allerta, fin dal primo pomeriggio di oggi, sono sulle tracce di una jeep Cherokee, al volante del quale c’era un uomo che, per sfuggire al controllo di una pattuglia, ha fatto una manovra a dir poco repentina, andando anche a collidere contro l’angolo di un muretto, scalfendolo, per poi dileguarsi. Il fatto è avvenuto intorno alle 13 a Magliano, frazione di Carmiano.  

Sono giornate piuttosto intense, quelle delle ultime settimane, per una recrudescenza di furti e rapine, una anche piuttosto cruenta, nel corso della quale un carabiniere, per sventare un assalto al “Mercatone Uno” fra San Cesario e Lecce, è stato malmenato con ferocia. Le forze dell’ordine tengono alta la guardia, dunque, ed è per questo motivo che sono stati intensificati i controlli nelle strade.

Nel caso in questione, la pattuglia della stazione locale si trovava fra la strada provinciale 12 (che conduce verso Arnesano) e via Fiume. Chi era alla guida della jeep, ha pensato bene di evitare di fermarsi ed ha innestato la retromarcia. Nella brusca manovra, fra strade piuttosto strette, il potente veicolo ha anche urtato contro il muro di cinta di un giardino. Si trovava però a una distanza tale da riuscire a completare lo spostamento e dileguarsi, uscendo probabilmente dal paese.

Si sa che in questi giorni la caccia è aperta in particolare nei confronti della “banda dell’Audi”, anche se sono diversi i veicoli segnalati come sospetti negli ultimi tempi. Fra questi, però, almeno fino ad oggi, non compariva proprio il modello Cherokee, sebbene sembri ormai chiaro che l’automobilista avesse qualche valido motivo per non farsi fermare dai militari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In retromarcia per sfuggire al controllo urta contro un muro: è caccia a una jeep

LeccePrima è in caricamento