In sella alla bici rubata sfonda vetrina per portare via oggetti d'artigianato

A Gallipoli i poliziotti hanno arrestato in flagranza un 24enne, dopo aver infranto il cristallo di "Mangia Salentino"

GALLIPOLI – Sebbene il negozio sia prettamente di generi alimentari, e il nome stesso, “Mangia Salentino”, non lasci spazio a dubbi, Luciano Alessandrelli, 24enne, gallipolino, era stato attirato da alcuni prodotti d’artigianato esposti in vetrina. Sembra davvero che vadano a ruba, visto che a Lecce, di recente, è passato alla storia quello dei pupi di terracotta (una vicenda davvero sui generis).

Nel caso del negozio di prodotti tipici locali del centro di Gallipoli, su Corso Roma, non erano però in vendita, ma puramente da allestimento. E Alessandrelli, chissà, forse avrebbe voluto cederli ai turisti, secondo un vecchio copione. Ma per lui, la notte brava, è finita con un arresto. A sorprenderlo in flagranza, infatti, sono stati gli agenti di polizia del Commissariato jonico. E ora risponde di furto aggravato. Non solo per la vetrata infranta e gli oggetti rubati, ma anche per il mezzo usato per l’arrivo e la fuga, una bicicletta. E già. Anch’essa era stata rubata.

Il fatto è avvenuto verso l’una di notte di lunedì. Gli agenti, intervenuti lungo Corso Roma per una segnalazione di furto, hanno dapprima notato la vetrina del negozio infranta, poi, assunte alcune informazioni, tra cui la descrizione del probabile autore, sono riusciti a individuarlo in breve, nonostante la presenza di altre persone sul viale principale. Alessandrelli era ancora in sella alla bicicletta.

Addosso aveva due oggetti in cartapesta e due anfore di terracotta, portati via poco prima dalla vetrina del negozio. Sempre con sé, anche un attrezzo di metallo con il quale aveva frantumato il cristallo. Il giovane è così finito agli arresti domiciliari. E si è scoperto, durante qualche approfondimento, che la bicicletta era stata rubata giusto poco prima di avvicinarsi al negozio. La refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2019-04-02 at 11.34.26-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento