Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

In sella allo scooter con due etti di hashish, 19enne patteggia due anni

Matteo Fiorentino, un 19enne di Serrano, era stato arrestato nell'ottobre scorso dai carabinieri di Maglie con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente. Aveva a bordo due panetti e in casa anche diversi grammi di marijuana

ECCE – Ha patteggiato una condanna a due anni di reclusione (pena sospesa) Matteo Fiorentino, un 19enne di Serrano, frazione di Carpignano Salentino, arrestato a ottobre scorso con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente. Una pena concordata anche sulla base del fatto che l’imputato non aveva alcun precedente.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Maglie lo tenevano da qualche tempo sotto osservazione, e un sabato di fine ottobre lo fermarono per sottoporlo a controllo. Il 19enne, che viaggiava a bordo di uno scooter, fu sorpreso in possesso due panetti di hashish, da cento grammi ciascuno.

Dopo averlo accompagnato in caserma per le formalità di rito, i militari dell'Arma, coordinati dal tenente Rolando Giusti, lo sottoposero prima a perquisizione personale, poi domiciliare. Negli slip nascondeva oltre un grammo di marijuana, mentre in casa ne furono trovati altri dieci. Per il 19enne scattò l'arresto in flagranza di reato, e fu condotto presso il carcere di Lecce, su disposizione del pm di turno. Fiorentino fu scarcerato pochi giorni dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In sella allo scooter con due etti di hashish, 19enne patteggia due anni

LeccePrima è in caricamento