Cronaca Corso Umberto I

In tabaccheria col coltello tra le mani, via con 500 euro: ricercato

Il colpo è stato messo a segno alle 18 di sabato pomeriggio, a Monteroni di Lecce. I carabinieri hanno visionato i filmati

Foto di archivio

MONTERONI DI LECCE – Potrebbe avere le ore contate il malvivente solitario che, nel pomeriggio di ieri, ha messo  a segno una rapina ai danni di una tabaccheria di Monteroni di Lecce. Tutto è accaduto intorno alle 18 quando un individuo, volto travisato da un cappuccio e coltello in mano, si è introdotto nel locale che ospita la  rivendita di tabacchi “Celeste”, in Corso Umberto I.

Sotto la minaccia della lama, ha costretto il proprietario a consegnare la somma custodita nel registratore di cassa. Ala vittima, senza opporre resistenza, ha consegnato al rapinatore contanti per circa 500 euro, non coperti da polizza assicurativa. Dopo aver arraffato il bottino il malvivente ha guadagnato l’uscita, rapidamente, facendo perdere le proprie tracce.

Si  infatti dileguato a piedi, lungo le vie del centro abitato. Ma potrebbe essere stato immortalato dalle videocamere di sorveglianza. I filmati sono già finiti nelle mani dei carabinieri della stazione locale, guidata dal maresciallo Giordano Protopapa, per essere analizzati. Non è escluso che, a breve, l’individuo potrà essere identificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tabaccheria col coltello tra le mani, via con 500 euro: ricercato

LeccePrima è in caricamento